Porto di Ancona: a riprova di quanto la plastica resista nel tempo, il Pelikan ritrova un flacone vintage.

A letto dopo il Carosello”. Questo è quello che dicevano i genitori ai propri figli negli anni ’60, quando la RAI mandava in onda il Carosello. Tra le sue pubblicità probabilmente i nostri nonni ricorderanno il pulivetro Sidol, un prodrotto di largo consumo  pubblicizzato già a partire dalla seconda metà degli anni ’60 su Carosello. 

A riprova di quanto la plastica duri nel tempo, lo storico flacone verde è stato ripescato dal battello Pelikan all’interno dello specchio acqueo del Porto di Ancona.  

“Il mare continua a restituirci quello che abbiamo disperso negli anni” – commenta il Presidente di AMI- Ambiente Mare Italia, l’avv. Alessandro Botti. “In questi giorni di mal tempo, le mareggiate hanno trasportato su spiagge e scogliere  rifiuti di ogni genere”. 

Per meglio comprendere gli effetti nocivi prodotti dall’abbandono indiscriminato di rifiuti nell’ambiente può essere utile ricordarci quanto impiegano gli oggetti di uso comune a decomporsi:

  • Bottiglia di plastica: 1000 anni
  • acchetto di plastica: tra i 100 e i 1000 anni
  • Accendino di plastica: tra i 100 e i 1000 anni
  • Lattina d’alluminio: tra i 10 e i 100 anni
  • Cotton-fioc: tra i 20 e i 30 anni
  • Tessuto sintetico: 500 anni
  • Gomma da masticare: 5 anni
  • Pannolino: 500 anni
  • Contenitore di polistirolo: 1000 anni

Il primo passo da fare è quello di ridurre progressivamente all’uso della plastica, sensibilizzare i nostri figli, colleghi e amici sui danni che l’uso della plastica arreca all’ambiente. Istituzioni e aziende possono fare molto per  ridurre la plastica.

Se sei un’azienda e vuoi intraprendere un percorso ecosostenibile, rivolgiti ad AMI- Ambiente Mare ItaliaScrivi a noplastic@ambientemareitalia.org

Insieme sulla cresta dell’onda per proteggere il nostro Pianeta. 

Share:


News Correlate

SANREMO SI VESTE DI GREEN CON I NEGRAMARO

Quest’anno Sanremo si veste di Green con i Negramaro. Infatti domani sera la...

Mar Tirreno: isole di spazzatura sui fondali.

Che il Mar Mediterraneo fosse inquinato a causa delle presenza di plastica non...