Una festa di carnevale Plastic free.

Forse non tutti sanno che i coriandoli non sono biodegradabili, alcune tipologie di coriandoli potrebbero contenere addirittura frammenti di plastica. Tuttavia, nella migliore delle ipotesi si tratta di carta non riciclata e colorata con delle tinture resistenti. 

Per una festa di Carnevale “plastic free” all’insegna del divertimento e della creatività invitiamo insegnanti e genitori a realizzare coriandoli e maschere “fai da te” con materiali riciclati. Un’idea che garantisce il rispetto per l’ambiente e per il mare senza rinunciare alla festa più goliardica dell’anno.

Di seguito qualche suggerimento: 

  1. Coriandoli: recuperate tutta la carta possibile da quotidiani, vecchi settimanali, magazine, depliant pubblicitari e molto altro ancora. Tagliare la carta a strisce di circa due centimetri. Sovrapporre  le strisce realizzate fino ad ottenere uno spessore non eccessivo. Infine procuratevi una bucatrice per quaderni ad anelli. Realizzerete così tanti coriandoli. E se non avete a disposizione una bucatrice, potete ripiegare le strisce a fisarmonica e poi tagliare a zig-zag con una banale forbice.
  2. Festa di Carnevale: ridurre l’uso di posate, piatti e bicchieri monouso prediligendo le soluzioni lavabili. Sul mercato è possibile trovare tante soluzioni di posate, piatti e bicchieri biodegradabili monouso. E se questi prodotti sono venduti ancora a caro prezzo, basta procurarsi una tantum dei piatti e bicchieri in bambù lavabili da utilizzare proprio per queste occasioni.
  3. Bevande: procurate 3/4 caraffe da riempire con acqua e succhi di frutta. Pesano un po’, ma il pianeta vi ringrazierà.
  4. Cibo: come ad ogni festa che si rispetti non possono mancare prelibatezze da mangiare. Il nostro consiglio è quello di preparare il più possibile una merenda fatta in casa per evitare il trasporto di cibi e bevande in imballaggi inutili, facendo sempre attenzione ad utilizzare anche per il trasporto materiali biodegradabili o lavabili. E non dimenticate le buste biodegradabili.

Se avete bisogno di altri suggerimenti, scriveteci o contattateci: noplastic@ambientemareitalia.org Tel +39 063213805.

C’è un’Italia che ha capito, facciamola crescere insieme. Scopri come fare per sostenerci, adottando una nostra idea.

Share:


News Correlate

Il Capitano di Vascello, Vincenzo Leone abbraccia LiberAmi dalla Plastica.

In occasione della serata di presentazione del progetto si sensibilizzazione “LiberAmi dalla plastica”,...

SANREMO SI VESTE DI GREEN CON I NEGRAMARO

Quest’anno Sanremo si veste di Green con i Negramaro. Infatti domani sera la...