Firmato accordo con la Guardia Costiera

Siglato accordo con la Guardia Costiera

Con il protocollo d’intesa siglato venerdì 29 novembre dalla Direzione Marittima del Lazio-Guardia Costiera e Ambiente Mare Italia (Ami), la salvaguardia del mare torna al centro del protagonismo di un’inedita rete di istituzioni, associazioni e scuole che dalle coste laziali lancia un appello a fare tutti di più per la tutela degli ecosistemi marini e della biodiversità e per la lotta alla plastica monouso. L’accordo triennale, firmato nella sede della Guardia Costiera di Civitavecchia dal Direttore Marittimo del Lazio, capitano di Vascello Vincenzo Leone, e dal presidente di Ami, Alessandro Botti, nasce dalla collaborazione tra la Guardia Costiera regionale e l’associazione ambientalista che un anno fa ha lanciato la campagna nazionale ‘LiberAmi dalla plastica’.

Share:


News Correlate

Dire.it – Giornata del Mare, Ami omaggia De Andrè con Marcorè e De Angelis

Concerto evento ‘Ami’, Marcorè e De Angelis cantano De Andrè

Il respiro della terra: il presidente di Ambiente Mare Italia in una intervista sul TG ambiente della DIRE.

Il Presidente AMI, l’avv. Alessandro Botti invita all’avvio di un campionamento e un...