microplastica

Microplastiche in mare: tra le soluzioni, un nuovo filtro per lavatrice.

Uno studio pubblicato lo scorso anno su Scientific Reports confermava che  alcuni tessuti sintetici possono rilasciare microplastiche che poi vanno a finire nell’ambiente e nel mare. 

Secondo gli scienziati alcune microfibre rilasciate dai vestiti nelle acque di scarico riescono a trapassare  i filtri e gli impianti di depurazione, raggiungendo l’ambiente. La ricerca è stata portata avanti da uno studio italiano, condotto dall’Istituto per i polimeri, compositi e biomateriali (Ipcb) del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), che ha analizzato il passaggio di microplalstiche nelle acque di scarico utilizzando una lavatrice commerciale e capi di uso comune. I tessuti composti da poliestere e nylon sono quelli che rilascerebbero più microplastiche e il processo di lavaggio con lavatrici di uso domestico contribuirebbe  per il 35% al rilascio di queste sostanze.

Ma la buona notizia arriva grazie ai ricercatori dell’Università di Exeter, in Inghilterra, i quali hanno progettato uno strumento per limitare il problema.  Si tratta di un nuovo filtro per lavatrice in grado di raccogliere e scomporre fino al 75% delle microplastiche rilasciate durante il lavaggio. Il processo di scomposizione richiede generalmente tempo ma la dimensione microscopica delle fibre consente al filtro di agire nei periodi di pausa tra un lavaggio e l’altro.

Inoltre, gli utenti, grazie ad una una applicazione per smartphone, ancora sotto lo studio dei ricercatori, potrebbero controllare e monitorare il funzionamento del filtro. La app servirebbe anche come strumento di raccoglimento dati per migliorare il processo e produrre un filtro più efficiente. “L’attenzione è al momento focalizzata sulle lavatrici domestiche ma, in teoria – affermano i ricercatori – sarebbe possibile applicarlo anche industrie tessili e impianti di trattamento dei reflui.

Share:


News Correlate

Nei supermercati green, niente più plastica sulle vaschette di frutta e verdura.

Nonostante siano tante le catene di supermercati che continuano a vendere confezioni di...

I movimenti contro la plastica si moltiplicano.

La lotta all’inquinamento da plastica sta diventando un impegno diffuso in molte parti...

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Add Comment *

Name *

Email *

Website *