ERREBIAN CONFERMA IL SUO IMPEGNO PER LA TUTELA DELL’AMBIENTE

Ancora insieme per la natura e per il mare. Anche quest’anno ERREBIAN, storica azienda leader nella commercializzazione di servizi e prodotti per il lavoro, conferma il suo impegno in favore dell’ambiente e contribuisce a sostenere i progetti di Ambiente Mare Italia per la tutela ambientale e per la difesa dell’ecosistema marino. Come lo scorso anno, all’interno del nuovo catalogo 2020 sarà possibile trovare dei prodotti eco-sostenibili per limitare il più possibile l’impatto dell’inquinamento sul nostro pianeta.

“Nel 2019 centinaia di clienti ERREBIAN hanno aderito alla campagna “LiberaAMI dalla Plastica” di Ambiente Mare Italia, scegliendo i prodotti ERREBIAN con il logo di Liberami dalla Plastica- commenta Luca Masciola, Direttore Generale di ERREBIAN –  “e ci auguriamo  quest’anno siano  sempre più numerosi  i clienti che sceglieranno il plastic free”. 

“Sostenere la campagna “LiberAMI dalla Plastica” è per noi di ERREBIAN il coronamento del nostro impegno ambientale confermato negli anni da una oculata scelta dei prodotti e dal controllo delle filiere” – continua Ferdinando Rese, Presidente di ERREBIAN.

Ogni anno milioni di tonnellate di plastica finiscono in mare. La plastica, sotto forma di microplastiche, viene ingerita da pesci e molluschi, contamina quello che mangiamo e raggiunge le nostre tavole. Gli effetti sulla salute sono ancora incerti e sconosciuti, ma potrebbero anche essere pericolosi.

ERREBIAN con il suo impegno vuole dare una mano al Pianeta, infatti è stata una delle prime realtà ad essere geolocalizzata sulla mappa www.liberamidallaplastica.it ad oggi visitata da oltre 120.000 utenti.  E sono più di 500 le persone che ogni giorno entrano in contatto con l’associazione Ambiente Mare Italia, per un totale su base annua di oltre 180.000 contatti. 

“Il sito www.liberamidallaplastica.it– conclude il presidente Botti- vuole essere il luogo in cui tutti coloro che si sono messi in gioco per un’Italia libera dalla plastica possano trovare visibilità e rappresentazione delle loro attività. La mappa di ‘LiberAMI dalla plastica’ vuole essere per tutti, istituzioni e realtà del terzo settore, uno strumento di verifica dell’importante lavoro che si sta realizzando’.

Per aderire alla campagna e geolocalizzare la propria iniziativa Plastic Free sulla mappa Ami e’ possibile collegarsi al sito www.liberamidallaplastica.it e, in base alle esigenze, scaricare il kit più adatto ed entrare in contatto così con il nostro staff. 

Share:


News Correlate

In India le tartarughe nidificano tranquille in spiaggia, mentre i turisti restano bloccati a causa del COVID-19

In queste ultime settimane, a causa dell’emergenza COVID-19 che ha colpito il mondo...

Come le aziende possono liberarsi dalla plastica in poche semplici mosse.

Qualche buon esempio di riciclo creativo per tutelare l’ambiente e ridurre il più...

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Add Comment *

Name *

Email *

Website *