Se la testa di una bambola di plastica, diventa la casa di un paguro …

Tutti ricorderete l’evocativa immagine del cavalluccio marino alla prese con un cotton fioc, che ha fatto il giro del mondo. Se siete rimasti colpiti da questa immagine, non resterete indifferenti al video, diventato virale in questi giorni, del paguro che sceglie una bambola di plastica come casa, al posto della conchiglia.

Il volontario e ambientalista Joseph Kronk si trovava sull’isola di Wake, un atollo dell’oceano Pacifico del nord, per raccogliere i rifiuti trasportati dalle correnti nell’ambito di un progetto volto alla tutela dell’ambiente.

Joseph Kronk ha filmato il paguro per denunciare i devastanti danni che la plastica sta provocando alle specie marine e al mare.

Ora diamo spazio alle immagini

Il mare libero della plastica è un sogno possibile con l’aiuto di tutti. Realizziamolo insieme.

Invitiamo, le aziende, le piccole e medie imprese a fare il primo passo, mettendosi direttamente in contatto con noi per entrare a far parte gratuitamente della nostra mappa. 

Scrivete a noplastic@ambientemareitalia.org Tel +39 063213805.

C’è un’Italia che ha capito, facciamola crescere insieme. Scopri i nostri progetti.

Share:


News Correlate

FUSIONE DEI GHIACCIAI: UN FENOMENO CHE CAMBIA IL DESTINO DELLA TERRA

Il Mondo sta cambiando. Il clima è la manifestazione più chiara di una...

Plastica monouso: cosa cambia con la direttiva SUP.

Nel 2019 il Parlamento europeo con la Direttiva SUP ( single-use plastics) introduceva...

X