Giornata mondiale della Terra. Ami: le azioni per contribuire alla salvezza del Pianeta.

Restore Our Earth” è il tema di quest’anno scelto in occasione della Giornata Mondiale della Terra. Dalla Terra partono le radici del nostro futuro e solo insieme possiamo contribuire a rimettere in salute il nostro Pianeta. Come? Facendo ogni giorno la nostra parte.

Questi sono i suggerimenti di Ambiente Mare Italia- AMI per riparare la nostra Terra.

  • Riduciamo la plastica monouso e acquistiamo più prodotti sfusi o alla spina. Ricordiamo che AMI ha invitato il Governo Draghi ad introdurre una disciplina legislativa ad hoc che preveda in Italia una quota minima di vendite di prodotti sfusi.
  • Ricordiamo sempre che l’acqua non è una risorsa infinita. Il solo gesto di chiudere il rubinetto, quando l’acqua non serve, permetterà di risparmiare significativi litri d’acqua ogni minuto.
  • Scegliamo l’agricoltura biologica perché non utilizza antiparassitari, erbicidi, o concimi chimici, ma metodi naturali per assicurare la produttività delle piante. Inoltre, si serve di risorse rinnovabili, riciclando anche rifiuti vegetali e animali, per migliorare e mantenere la fertilità del suolo.
  • Acquistiamo generi alimentari a “Km zero” non è solo una scelta più sostenibile per l’ambiente, ma ci permette di valorizzare le realtà locali e mangiare prodotti stagionali freschi, più ricchi anche dal punto di vista nutrizionale.
  • L’emergenza COVID-19 ha introdotto l’utilizzo dei DPI, Dispositivi di Protezione Individuale, come le mascherine ed è aumentato l’uso di detersivi. Ami invita a smaltire le mascherine in modo corretto e ad usare detersivi e disinfettanti eco- compatibili.
  • E infine possiamo migliorare il nostro senso civico partecipando attivamente alle Giornate No Plastic per ripulire le spiagge, i parchi e i greti dei fiumi dai rifiuti.  Insieme, contribuiremo a rendere la nostra Terra un luogo migliore in cui vivere per noi e per le generazioni che verranno.

Per attivarti con noi scrivi a noplastic@ambientemareitalia.org

Share:


News Correlate

Clima Italia: primo rapporto sui cambiamenti climatici.

L’ambiente alpino e i mari italiani sono oggetto del primo studio di monitoraggio...

Agenda 2030: la tutela della “Vita sott’acqua” è uno tra gli obiettivi per uno sviluppo sostenibile.

Uno dei temi di attualità di cui sentiamo spesso parlare è quello dell’Agenda...