A Milano il riciclo si sposa con l’arte e il design.

Oggi vi portiamo a Milano, dove il riciclo si sposa con l’arte e il design.

Da Cosa nasce Cosaè un nuovo progetto di economia circolare nato dalla sinergia di alcune realtà del territorio milanese che mettono al centro dei loro interessi la tutela del territorio e del Pianeta.

Un’iniziativa che apre le porte a spazi urbani più sostenibili, gettando le basi per un futuro sempre più Green. Dalla plastica riciclata, con l’aiuto dei cittadini, nasceranno panchine, dehors e tanti oggetti di arredo urbano. L’idea è stata lanciata dalla Fondazione di Comunità Milano Onlus, l’Associazione Repubblica del Design, lo studio di progettazione Ghigos e il gruppo di ricerca DHoC del Dipartimento di Design – Politecnico di Milano.

Infatti, la cittadinanza sarà protagonista attiva di questa iniziativa e collaborerà al recupero degli imballaggi di plastica.

Con tutto il materiale riciclato, le realtà creative del territorio progetteranno dei manufatti ad uso pubblico che verranno realizzati da un laboratorio locale. Tali oggetti saranno poi completati da interventi di design pittorico e di opere d’arte e daranno vita ad un museo a cielo aperto.

“Un’idea originale – commenta l’Avv. Alessandro Botti, Presidente di AMI-Ambiente Mare Italia – che lascia spazio alla creatività di tanti giovani e allo stesso tempo incentiva tutta la cittadinanza a riciclare e a riutilizzare i rifiuti. Ci auguriamo che iniziative come questa siano replicate in tante altre città italiane”.

AMI-Ambiente Mare Italia è un’associazione di promozione sociale impegnata nella tutela del mare, dell’ambiente e del territorio. Scopri di più!

Share:


News Correlate

Un concerto dedicato al mare con Neri Marcorè e Edoardo De Angelis.

Un concerto da non perdere con Neri Marcorè e Edoardo De Angelis dedicato...

Salento: messa in salvo una tartaruga impigliata nella plastica

E’ successo ancora una volta in Salento, a San Foca.  Un magnifico esemplare...

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Add Comment *

Name *

Email *

Website *